Nuovo allarme phishing lanciato dall’INPS che mette in guardia gli utenti riguardo a nuovi tentativi di frode tramite phishing.

Purtroppo si continuano a verificare queste truffe telematiche con false email.

L’invito è sempre quello di essere molto attenti quando si ricevono e-mail “strane” sulla casella di posta elettronica.
Fondamentale non cliccare su un link al fine di ottenere pagamenti e rimborsi da parte dell’INPS, dato che si tratta di una frode.
Tutte le informazioni sulle prestazioni sono consultabili esclusivamente accedendo al portale istituzionale dell’INPS