Coronavirus, fate molta attenzione alle false email inviate per rubare dati personali. A lanciare l’allerta è l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms).

Truffatori stanno inviando messaggi tramite posta elettronica sfruttando l’attuale emergenza sanitaria dovuta al coronavirus.
Queste email chiedono:

  • di fornire informazioni riservate,
  • nomi utente o password,
  • fare clic su un collegamento dannoso,
  • aprire un allegato dannoso.

Per difendersi dalla cybertruffa è necessario verificare sempre il mittente controllando il suo indirizzo mail.
Inoltre è importante controllare sempre il collegamento (link al sito web) prima di fare clic.

Leggi anche il seguente articolo per informarti meglio

https://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=81351

coronavirus