Da l’INPS arriva un nuovo allarme truffa: false email a nome dell’Istituto Nazionale Previdenza Sociale arrivano agli utenti con un allegato allegato.

truffa inps

 

L’INPS ha subito rilevato il tentativo di truffa (classica modalità phishing) e ha pubblicando una nota sul portale ufficiale per informare tutti gli utenti.

https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?itemdir=54217

Purtroppo l’efficacia di queste truffe è sorprendentemente alta: in tanti infatti ricevendo una comunicazione via email da parte dei malfattori che si spacciano per l’INPS tendono a fidarsi ciecamente per poi finire con lo scaricare file pericolosi o per condividere dati personali sensibili che, nelle mani sbagliate, possono facilmente mettere nei guai gli utenti.

Si ricorda che l’INPS non invia in nessun caso mail contenenti link cliccabili e che tutte le informazioni sulle prestazioni INPS sono consultabili accedendo al portale istituzionale.

È necessario, pertanto, prestare massima attenzione alle comunicazioni che si ricevono, non cliccare sui link o aprire gli allegati di email di origine dubbia.

Occorre prestare molta attenzione al mittente della email che si spaccia per INPS o per qualsiasi altro ente ufficiale.